Blog

Vi ricordate il mio articolo sull’uscita della nuova collezione di smalti Deborah Prêt-à-porter e quello in cui vi mostravo i colori in mio possesso?

Oggi voglio presentarvi una novità: la gamma di smalti Prêt-à-porter si amplia, con la nascita di due nuove linee Craking e Fluo!
Il prezzo è sempre lo stesso, mini come le loro confezioni, 3,90 € x 4,5ml di prodotto.

La Linea Fluo nasce cavalcando l’onda del trend del momento: Colori accesi, pop, fluorescenti.
A differenza degli altri smalti Prêt-à-porter, quelli di questa collezione sono contenuti in un cartoon box della stessa tonalità fluo della referenza contenuta all’interno.
La collezione si compone di 5 tonalità fluo in Edizione Limitata pensata per la realizzazione di nail art originali.

Colori molto belli e decisamente eccentrici; penso però che il lancio in questo periodo non sia stata un’idea vincente, si tratta di colori più adatti alla vivacità e stravaganza estiva e primaverile.

[boxparagraph]WARNING: Una particolarità della collezione di smalti Prêt-à-porter Fluo è che sono adatti ESCLUSIVAMENTE ad unghie finte o ricostruite, quindi non a quelle naturali. E’ specificato inoltre che è preferibile non entrino in contatto con pelle e (ovviamente) occhi.[/boxparagraph]

In definitiva penso che l’idea di questa collezione sia carina, ma che si rivolga ad un range di clientela molto limitato.
Il colore che Deborah mi ha dato modo di “testare” è il n.45 Green Fluo. Ovviamente non l’ho provato sulle mie unghie, essendo naturali e non artificiali, quindi vi mostro esclusivamente lo swatch.

Il colore è molto carino, un verde fluo shock, ma ripeto poco adatto a questa stagione e per un pubblico limitato, essendo utilizzabile solo su unghie artificiali.

Passando all’altra nuova linea “Cracking”, mi entusiasma decisamente di più. La cosa che contraddistingue questi Top-Coat Cracking dagli altri in commercio è il finish in cui sono proposti: la collezione si compone in totale di 10 smalti, 5 dal finish perlato e 5 dal finish laccato.

Le tonalità perlate vanno dall n. 1  a 5, quelle laccate dalla n.6 alla 10.

[boxparagraph] I consigli per l’applicazione:

  1. Stendere una base smalto sull’unghia per renderla più levigata ed uniforme.
  2. Applicare qualsiasi smalto lasciandolo asciugare completamente.
  3. Applicare uno dei dieci colori dei Pret a porter Cracking Top Coat, dopo averlo agitato energicamente. Lo smalto top coat crack deve essere applicato in un unico gesto, senza ripassare una seconda volta, assicurandosi di stendere uno strato abbondante di prodotto sull’unghia.
  4. Lo smalto Pret à Porter  Top Coat Crack si asciuga molto rapidamente. In pochi secondi vedrete delle “crepe”, dei “crack” unici sulle vostre unghie.
  5. Nessuna unghia sarà uguale all’altra e potrete creare migliaia di look diversi ed originalissimi.
  6.  Stendere un Top Coat trasparente sull’unghia per sigillare il nail art look e rendere l’effetto crack ancora più evidente [/boxparagraph]

I colori che Deborah mi ha dato la possibilità di provare sono i num. 3 Pearly Silver e 5 Pearly Violet, entrambi dal finish perlato.

Il packaging con tappo che richiama l’effetto finale è molto carino. I colori sono carichi di brillantini e superglitterati.
Una volta applicati si asciugano immediatamente, ma, in particolare con il n.05 ho trovato difficoltà nella formazione delle “crepe”. Lo smalto si è più volte asciugato in alcune parti senza “rompersi”.
Sono comunque dei colori molto carini, ed è da notare come l’effetto cambi in base alla base colorata messa sotto.

Come potete notare dalla foto, il numero 05 Pearly Violet, oltre ad avere un nome ingannevole, in  quanto non si tratta di un vero viola ma più di un magenta scuro, cambia totalmente se su base scura. In questo caso, su base nera, ha messo in evidenza i riflessi oro/arancio.

In sintesi penso che si tratti di due linee di smalti molto carine, più quest’ultima che quella fluo. Danno la possibilità di togliersi qualche sfizio dati i prezzi così bassi. Ovviamente il prezzo è riflesso della quantità di prodotto contenuta, ma penso che 4,5 ml siano più che sufficienti per smalti di questo genere, non di uso quotidiano.

Marca
Deborah Milano
Nome
Prêt-à-porter Fluo / Cracking
Tipo di Prodotto Smalti Fluo / Top Coat Crack
Costo 3,90 €
Quantità 4,5 ml
Reperibilità Profumerie / Negozi di igiene e bellezza
Consigliato? Fluo Si: solo a chi rientra nel target / Crack: Si

 

Comments

  • Ciao a tutti,secondo me come smalti sono molto molto buoni e il przezo li vale tutti, considerando anche che alcuni Brand offrono smalti di media qualita a prezzi veramente proibitivi. Per esperienza personale posso dire che durano veramente tanto e i colori sono davvero belli e particolari.In profumeria arrivano a costare addirittura 5.50 euro ma vi consiglio di fare un giro anche nelle farmacie e nei negozi Acqua e Sapone, che in genere sono ben forniti e hanno prezzi piu bassi (3.90 euro mi pare).

  • ma lo smalto fluo si può mettere anche sull’unghia normale volendo??? o fa male???

    • Ciao ragazzina… Io non l’ho provato su unghie vere, essendo destinato ad unghie artificiali. Nella confezione leggo anche “SOLO PER UNGHIE ARTIFICIALI. EVITARE CONTATTO CON LA PELLE ED ANNESSI CUTANEI”. Dunque eviterei proprio… il motivo però, a dire il vero, non lo so.

Rispondi