Di ritorno da Londra

Di ritorno da Londra

Ciao ragazze :)
Sono stata assente per un pò, questa volta anche dai social networks per un motivo più che valido… una vacanzina a Londra!
Sono stata una settimana (dal 21 al 28 Aprile) con il mio ragazzo nella bellissima capitale britannica, ospite a casa di sua sorella.
Era la mia prima volta lì, ed è stata una bellissima esperienza.
Unico neo il tempo che non è stato per nulla favorevole: ha piovuto ininterrottamente, cosa che ha reso la visita più difficile ma non ci ha di certo fermati.
Armati di ombrello non ci siamo fatti mancare proprio nulla: dai mercatini di Brick Lane, Covent Garden e Camden Town (che mi è particolarmente piaciuto per la sua stravaganza mista a tradizione), ai monumenti simbolo di Londra come London Bridge, Westminster Abbey, Tower of London, l’Houses of Parliament e il Big Ben; molto belli i musei National Gallery dove abbiamo potuto ammirare alcune delle opere famose di Van Gogh, Monet, Manet ed altri artisti impressionisti, e il Natural History Museum, un immenso museo interattivo che ci ha impegnato diverse ore alla scoperta dell’uomo, degli animali e della botanica.
Per non parlare dell’allegro ed emozionante cambio della guardia al Buckingham Palace, o ancora dei favolosi parchi verdi e pieni di volatili e scoiattoli, come l’Hyde Park, Green Park e il St James’s Park pieno di fiori colorati che fanno da contorno al suo lago per un insieme molto romantico.
Infine non potevano mancare le vie dello shopping: Carnaby Street, Regent Street e l’immensa Oxford Street.
Ma Londra è tutta bella, ogni angolo è caratteristico; puoi trovare vita e movimento, tranquillità e relax, e, come nel mio caso rimanere affascinati dalla favolosa vista notturna sul Tamigi, che mostrava la città e la London Eye illuminati.
Grazie a Licia e Stefano ho potuto scoprire anche una città diversa e lontana da quella turistica, assaporando ben due volte il tradizionale Fish & Chips nei tipici Pub Londinesi.
Parte della vacanza l’ho ovviamente dedicata allo Shopping, e devo ammettere di essermi molto trattenuta. Da segnalare sono i negozi/profumerie Boots e Superdrug, dove trovare alcuni marchi di makeup noti ma di difficile reperibilità in Italia; Selfridges e Harrods, non tanto per i reparti di moda dai prezzi decisamente inabbordabili (almeno per me), ma per quelli di profumeria, ed infine il colosso Primark, un enorme negozio su due piani, dove trovare di tutto a prezzi ridottissimi: accessori, abbigliamento, intimo, scarpe, prodotti per la casa e anche makeup a partire da 1£ fino al massimo di 17£ (almeno la cosa più cara che ho visto costava tanto).
Se la cosa vi interessa potrei farvi una breve guida dei negozi e dei mercatini in cui mi sono recata per segnalarvi cosa potete trovare :)
Infine, la mattina prima di partire non mi sono fatta mancare una brevissima seduta estetica :P L’epilazione delle sopracciglia con la tecnica del filo. Tre aggettivi: Rapida, Indolore e Precisa.
Insomma, una vacanza intensa. Londra è una città tutta da scoprire e piena di sorprese, e spero di potervi tornare per approfondire i luoghi già visitati e scoprirne altri…

One Pensiero su “Di ritorno da Londra

  1. Ros
    30 aprile 2012 at 15:54

    Eh bè un post sui negozi che ti sono piaciuti secondo me è doveroso :)
    Bacini :*

Rispondi