Mint Julep Masque Queen Helene

Mint Julep Masque Queen Helene

A rendere un prodotto “famoso” e “ricercato” ci vuole veramente poco…basta che sia nominato da una beauty guru… se poi a parlarne è proprio lei… la  Youtuber numero 1 in Italia, Clio Makeup… allora sarà successo assicurato!
Un pò di tempo fa Clio esordì in un video sulla cura del viso parlando di una “maschera fantastica” e “miracolosa”, la Mint Julep Masque del marchio Queen Helene, presentandola come la più amata tra le beauty addict straniere (sopratutto americane).
E’ da allora che in Italia si è incominciato a diffondere il marchio ed il prodotto, scatenando la curiosità di molte, me compresa; e non molto tempo fa, con mio immenso piacere, mi è stata data la possibilità di testarla.
Si tratta di un brand che prima di allora non avevo mai sentito nominare (non sono solita bazzicare nei canali youtube stranieri), e penso che lo stesso valga per voi. Cosa che tengo a segnalare, poichè so che molte di voi sono sensibili alla questione, è che i prodotti non sono testati su animali.
La Mint Julep Masque è una maschera per il viso a base di argilla (troviamo caolino e bentonite) dalla duplice funzione, ovvero adatta sia alle pelli impure che a quelle normali. Infatti può essere utilizzata su pelli problematiche proponendosi come aiuto nella rimozione dei punti neri, nel seccare i brufoli e nel ridurre i pori dilatati, e su pelli normali come trattamento rinfrescante utile a rilassare i muscoli stanchi ed a distendere viso e collo.

Mint Julep Masque queen helene

La consistenza della Mint Julep Masque è come una “pasta”, simile al dentifricio. Anche l’odore gli si accosta molto, ricorda tanto le classiche chewing gum “Brooklyn“. Anche se, dando un’occhiata all’inci (come suggerisce Carlita Dolce in un video in cui propone la versione home-made), si scopre che la sua profumazione, che viene anche richiamata dal nome stesso della maschera, è frutto della presenza di “parfum”, quindi pur portandone il nome, non sono presenti estratti di Menta.
Il suo uso è quello di una normale maschera, va applicata sul viso escludendo la zona del contorno occhi e lasciata in posa per circa 15 minuti, finchè non secca, quindi risciacquata.
Dopo averne fatto un ampio uso posso affermare che si tratta di un prodotto valido. E’ confortevole da tenere in posa per la profumazione a mio avviso molto gradevole, ha un piacevole effetto rinfrescante ed effettua l’azione purificante che promette; di certo miracolosa non è (i miracoli difficilmente esistono), ma aiuta a mantenere pulita la pelle, seccando i brufoli accorciando la loro “permanenza” sul volto qualora fossero presenti, riducendo i por dilatati ed in parte liberandoli dai punti neri.
Dico in parte poiché in quel caso sarebbe davvero miracolosa! Credo che non esista un prodotto simile capace di debellare del tutto questi inestetismi, o almeno io non l’ho ancora trovato. Aiuta sicuramente nella rimozione di quelli più superficiali e piccoli.
Dopo l’applicazione la pelle risulta molto liscia e morbida, non eccessivamente “secca”, e senza la sensazione di pelle che tira, anche se credo che l’uso di una crema sia essenziale dopo l’utilizzo per ripristinare il livello di idratazione.
Sebbene questa maschera sia stata studiata per essere usata anche su quelle normali, non mi sento di consigliarla a chi ha una pelle che non presenta le problematiche di quelle miste o grasse, poiché in commercio è possibile trovare qualcosa di più adatto ad altri scopi. Oltre all’ormai ribadito effetto purificante ed un leggero tono di luminosità, non riscontro altri benefici che possono esseri utili a chi ha una pelle normale. Infine la sconsiglio assolutamente a chi ha una pelle secca, gli ingredienti con cui è composta andrebbero a peggiorare certamente la situazione.
Sicuramente ciò che ha reso questa maschera così famosa ed amata dalle ragazze straniere è il prezzo; la possibilità di acquistare un prodotto valido e che fa il suo lavoro ad un costo davvero irrisorio è un fattore che ha contribuito tantissimo.
Come dice Clio, il costo negli Stati Uniti si aggira intorno a 2 € per la versione piccola e 4 € per quella grande.
Purtroppo, come immaginabile, acquistarla dall’Italia comporta un aumento e il rapporto di convenienza di certo non è lo stesso.
Ad ogni modo il prezzo con cui è proposta in Italia è comunque buono in rapporto alla quantità e vista la concorrenza, ovvero il costo di altri prodotti analoghi ivi reperibili.
E’ possibile comperare la Mint Julep Masque sul sito italiano http://bbcreamitalia.com/, disponibile in 3 formati: grande da 226,8 gr al costo di 10 €, media da 85 gr a 7 € e mini da 56 gr a 3,60 € a cui vanno aggiunte le spese di spedizione che variano da 6,70€ a 12,00€ in base al peso, e avvengono sempre con corriere.
Vi consiglio (tentatrice!) di fare un salto sul sito perchè, oltre ad altri prodotti a marchio Queen Helene, potrete trovare un vasto assortimento di BB Creams delle marche più famose, prodotti NYX, Sleek e tanti altri accessori e cosmetici di difficile reperibilità in Italia.

Marca
Queen Helene
Nome
Mint Julep Masque
Tipo di Prodotto Maschera per il Viso Purificante
Costo 10 €
Quantità 226,8 gr
Reperibilità Online su http://bbcreamitalia.com/
Consigliato? Si


Il prodotto mostrato mi è stato inviato gratuitamente in prova dall’azienda, con la quale non ho alcun rapporto lavorativo o affiliazione. Non sono sono stata obbligata nè pagata per scrivere questo articolo che esprime mie personali ed oneste opinioni, non vincolate o influenzate in nessun modo e da alcun fattore esterno.

2 Pensieri su “Mint Julep Masque Queen Helene

  1. 6 giugno 2012 at 00:12

    ebbene si,sei una tentatrice :P Appena riesco vorrei provarla :)

    • giovanna
      2 marzo 2014 at 18:28

      ciao da noi la trovi a 8 euro formato gigante in piu anche pennelli Real Technics a un prezzo speciale
      digita il profilo fb (website coming soon)
      ShoppingGarage Kr

Rispondi