Routine Sera: Struccare e Detergere

Routine Sera: Struccare e Detergere

Quante volte avete sentito e risentito che struccarsi, sopratutto prima di andare a letto, è fondamentale?
E quante di voi ignorano sempre o a volte, per troppa stanchezza a fine giornata, questo step rimandandolo al mattimo seguente?
La pulizia del viso è una cosa a cui tengo tanto e che svolgo quotidianamente, e se proprio sono sfinita e lì lì per addormentarmi, mi affido alle salviettine struccanti per rimuovere il minimo necessario per lasciare respirare la pelle, ma succede proprio di rado…
Immaginate l’addormentarsi su lenzuola bianche e candide, e svegliarsi la mattina con tracce e aloni del nostro trucco sul cuscino depositati durante la notte… L’idea mi urta, non riuscirei mai.
Ma non è solo per un fattore igienico delle nostre lenzuola…
Non detergendo il viso prima della notte, non solo il trucco, ma tutte le sostanze di “rifiuto” accumulate durante la giornata, non permettono alla pelle di respirare, e si favorisce l’ostruzione dei pori, causa successiva di acne e impurità.
Volete mettere impegnare pochi minuti della propria sera alla detersione, per avere una pelle pulita, luminosa e capace di rinnovarsi con più facilità?
Io adoro la mia routine di struccaggio, per me è quasi un rito, una coccola rigenerante prima della nanna.

1. Struccante Occhi
Prima di tutto mi munisco di 2 dischetti di cotone e di uno struccante specifico per occhi preferibilmente bifasico, più delicato ed efficace. Massaggio il dischetto di cotone imbevuto di struccante, delicatamente, dall’alto verso il basso, seguendo la direzione delle ciglia, evitando di stressarle e per ridurre la loro caduta.
Da un pò di tempo sto usando lo Struccatore Addolcente Bi-Fase Occhi-Labbra Collistar [€ 19,50 il Flacone Maxi Taglia da 200 ml]. Molto efficace non necessità particolari strofinii o pressioni, anche su trucchi più elaborati. Ideale anche per gli occhi più delicati, la formula bi-fase, ricca di estratti vegetali di malva e calendula, elimina perfettamente ogni tipo di trucco e dona all’epidermide una piacevole sensazione di freschezza e benessere.

struccante collistar

2. Latte detergente
Come secondo step uso un latte detergente, applicandolo con 1 o 2 dischi di cotone più grandi. Con cura lo massaggio su tutto il viso cercando di rimuovere il trucco il più possibile. Uso lo stesso prodotto sugli occhi per rimuovere le eventuali tracce, sopratutto di mascara ed eyeliner, rimaste.
Sto utilizzando ed ormai ultimando il Latte Tonico Viso Occhi Labbra Planter’s [€ 13,00 la Confezione da 125 ml]. Delicato, fresco e profumato, rimuove egregiamente il fondotinta e le tracce rimaste sugli occhi. Ricco di principi attivi vegetali specifici, dona alla pelle freschezza, luminosità, nutrimento, tonicità e vitalità.

latte detergente planter's

3. Acqua Micellare
Per completare l’operazione di strucco uso anche un’acqua micellare, potente e delicato struccante per tutto il viso, per assicurarmi di aver rimosso ogni traccia di trucco da occhi, labbra e viso.
Sto usando l’Acqua micellare Struccante ai Petali di Rosa Nuxe [€ 9,90 il flacone da 100 ml – € 15,99 quello da 200 ml]. Delicata, dalla consistenza fresca non appiccicosa e un profumo delicato alla rosa, priva di alcool.

acqua micellare nuxe

4. Detergente o Sapone viso
Dopo aver completato la rimozione del trucco, mi occupo della detersione del viso. Va bene un detergente, un sapone, una mousse.
Io sto adoperando già da diverso tempo il Sapone per il Viso all’Aloe e Argilla dei Provenzali specifico per pelli grasse e impure [€ 2,00 il panetto da 200 gr]. Un ottimo sapone per gestire pelli impure a tendenza acneica o soggetta ad impurità. Secca un pò la pelle, ma rimedio con l’applicazione della crema idratante; da evitare sugli occhi in quanto irrita abbastanza.

sapone provenzali

5. Tonico o Acqua Termale
Con l’ausilio di un dischetto di cotone tampono un pò di tonico, o se in versione spray lo vaporizzo su tutto il viso e lascio che si assorba, per riequilibrare e rinfrescare la pelle e prevenire la dilatazione dei pori.
Tra i top del momento l’Acqua Termale La Roche-Posay [€ 8,70 il flacone da 150 ml], un’acqua unica naturalmente ricca di Selenio, anti-radicali liberi dalle proprietà anti-ossidanti, lenitive, addolcenti, cicatrizzanti e anti-irritanti.

acqua termale la roche posay

6. Contorno Occhi
Un passo che spesso viene saltato ma che trovo fondamentale è l’applicazione di un contorno occhi.
I miei tendono a seccarsi, sopratutto in inverno, dunque una lozione idratante è necessaria per mantenere in equilibrio e senza irritazioni questa zona così delicata. Il massaggio durante l’applicazione aiuta inoltre a mantenere lo sguardo più disteso, a sgonfiare eventuali borse, e migliorare la microcircolazione riducendo le occhiaie.
Il mio contorno occhi attuale è Crema Protettiva Contorno Occhi all’Aloe The Body Shop [€ 13,00 flacone da 15 ml], una crema fluida e di rapido assorbimento, che si prende cura del contorno occhi proteggendolo e lenendolo; contiene aloe vera, bisabololo, un prebiotico attivo, ed altri preziosi ingredienti attivi naturali.

contorno occhi the body shop

7. Idratante Viso
L’idratazione viso è l’ultima parte di questa lunga procedura dello “struccaggio”, essenziale per riequilibrare definitivamente la pelle del viso.
Non adopero un idratante specifico per la notte, ma se durante il giorno utilizzo una Crema idratante specifica, attualmente la Crème des Saisons di cui vi ho già parlato in un precedente articolo, la sera, prima di andare a letto preferisco adoperare un siero leggero ed idratante, Hydraphase Intense Serum La Roche Posay [€ 24,90 il flacone da 30 ml]. Si tratta di un siero concentrato reidratante, fresco e di rapido assorbimento indicato per pelli sensibili e disidratate (ma perfetto anche sulla mia pelle mista); le giunzioni cellulari assicurano la coesione dell’epidermide per un’idratazione a lunga durata.

siero idratante la roche posay

Dopo quest’ultimo passo la mia pelle, ed io, siamo finalmente pronte alla nanna…
Ovviamente non va dimenticato prima di andare a letto il lavaggio dei denti… ma penso che questo sia risaputo, ed ho già giocato abbastanza a fare la maestrina :) Non vi tedio oltre!
Spero che il post vi sia stato utile, e mi farebbe piacere confrontarmi con le vostre Routine…

Voi come vi struccate? Quali prodotti usate?

6 Pensieri su “Routine Sera: Struccare e Detergere

  1. 23 novembre 2012 at 11:16

    Ciao!!! Usi davvero dei prodotti validi e interessanti. Li conosco tutti per sentito dire ma non ne ho mai provato nemmeno uno _@

    • 23 novembre 2012 at 11:22

      Ciao Claudia! Uh davvero? Neanche l’Hydraphase Intense Serum La Roche Posay? Ti consiglio di iniziare ad usarlo! Nonostante sia indicato per pelli disidratate, è ottimo anche su quelle miste, e penso pure grasse, grazie alla sua consistenza leggera in gel… Penso che ti sarà molto utile con l’arrivo del freddo…sopratutto dalle tue parti :)

  2. Trillina Palemi
    23 novembre 2012 at 21:12

    articolo che aprrezzo moltissimo
    proprio stamattina parlavo con una truccatrice e parlavamo del fatto che molte ragazze danno poca importanza al rito serale
    ma per fortuna la mentalità sta cambiando e grazie anche blog come il tuo l’informazione viaggia più velocemente

    • 23 novembre 2012 at 21:21

      Ciao Trillina! Grazie mille per il tuo commento. Mi fa un immenso piacere sapere che il post sia apprezzato e possa essere utile! :) Grazie!

  3. 30 novembre 2012 at 13:31

    Anche io quando sono stanchissima uso le salviette… non sono il massimo ma sono meglio di niente

  4. Pulizia del Viso Fai Da Te come dall’estetistaFascination Rulez! | Fascination Rulez!

Rispondi