Pulizia del Viso Fai Da Te come dall’estetista

Pulizia del Viso Fai Da Te come dall’estetista

La Pulizia del Viso è uno dei trattamenti più richiesti nei centri estetici, e a cui ogni donna si è sottoposta almeno una volta.
Nell’articolo precedente vi ho parlato dell’importanza dello struccarsi giornalmente, ma spesso questo non basta per avere una pelle pulita e priva di imperfezioni ed impurità.
Bisognerebbe effettuare una pulizia del viso approfondita regolarmente, e poiché recarsi da una professionista del settore costantemente potrebbe risultare troppo dispendioso, vi spiegherò in semplici step come migliorare l’aspetto del proprio viso a casa.

1. Detersione
Il primo step della pulizia è la detersione del viso che dovrà risultare ovviamente privo di trucco. Utilizzate il vostro detergente abituale a patto che non sia troppo aggressivo.

2. Esfoliazione
La seconda fase della pulizia consiste nell’esfoliazione per rimuovere le cellule morte dalla pelle ed eventuali impurità superficiali attraverso uno scrub da massaggiare sul viso insistendo sui punti critici (Zona T).

3. Vaporizzazione
La vaporizzazione è volta alla dilatazione dei pori per agevolare la pulizia. Potrete utilizzare una sauna facciale o ricorrere ad un classico suffumigi. In entrambi i casi la vaporizzazione va effettuata per 10/15 minuti.

4. Spremitura
Sebbene molte siano contrarie a questa pratica, la pulizia del viso prevede questo step, che in realtà è il più importante.
Con mani pulite e preferibilmente coprendo le dita con della carta, bisogna armarsi di pazienza e rimuovere manualmente (ovvero spremendo) tutte le impurità più persistenti quali punti neri e comedoni che non andrebbero via altrimenti. Dopo aver finito disinfettate le zone trattate.

5. Maschera
L’applicazione della maschera è uno degli ultimi step. Sebbene la Pulizia del Viso sia rivolta alla rimozione delle impurità non per forza la maschera dovrà essere ad azione purificante, ma come tutti i trattamenti viso dovrà essere adatta al tipo di pelle. E’ preferibile trascorrere il tempo di posa sdraiate per godere il momento di relax.

6. Tonificazione
Dopo aver rimosso la maschera e risciacquato il viso utilizzate un tonico per restringere i pori qualora risultassero ancora dilatati dall’azione del vapore fatto in precedenza.

7. Idratazione
Applicate infine il vostro idratante abituale, et voilà, la pulizia è finita, il viso sarà più liscio e luminoso!

Ripetendo questi passi una volta al mese,  come un vero trattamento personalizzato da centro benessere, riuscirete a  mantenere la pelle del viso sana e pulita.

Rispondi