Minci Délice, la dieta proteica rapida, gustosa ed efficace!

Minci Délice, la dieta proteica rapida, gustosa ed efficace!

Parlare di diete in questo periodo dell’anno è un pò fuori tempo, molti hanno ormai affrontato la temuta prova costume, e sicuramente chi ne aveva bisogno avrà pensato a perdere qualche chilo un pò prima dell’arrivo dell’estate.
Ma i ritardatari ci sono sempre, quelli che decidono di darsi una smossa rigorosamente tardi, e di iniziare la dieta in estate, quando le tavole super colorate abbondano di cibi freschi, gustosi ed invitanti, ma altrettanto ipercalorici e grassi… quando il gelato fa da merenda, dessert e spezza-fame… quando basta una bevanda fresca (e zuccherata, ovvio!) per rigenerarsi, e tutto sembra più buono!
Bene, io sono una di queste, ho intrapreso la mia dieta due settimane fa, e a chi mi ha rimproverata di aver scelto il periodo sbagliato, io ho risposto di esserne assolutamente al corrente, ma che non è mai troppo tardi per pensare a se stesse; e se riesco a superare la dieta ora, non mi ferma più nessuno!
La dieta che sto seguendo è la MinciDélice, il cui metodo è basato sul principio della dieta proteica che consiste nel ridurre al massimo l’introduzione di glucidi per obbligare il corpo a bruciare il grasso immagazzinato e fornire l’energia necessaria (processo che si chiama chetosi), al contempo ad ogni pasto viene favorito l’apporto di proteine indispensabili alla costituzione di muscoli, di tessuto e del buon funzionamento del sistema immunitario.
La dieta MinciDélice si sviluppa in 3 fasi, la cui durata dipende dalla quantità di chili che si desidera perdere; si tratta in ogni caso di una dieta breve che si consiglia di seguire per un periodo minimo di 7 giorni (per una perdita fino a 3kg) fino a un massimo di 28 (per una perdita fino a 9 kg), e di distanziare di almeno 2 mesi in caso di ripetizione.

La Fase 1 è quella destinata al dimagrimento, in cui il consumo di zuccheri e grassi viene ridotto e l’alimentazione viene rinforzata da un apporto di proteine.
La Fase 2, di Transizione, permette l’adattamento ad un’alimentazione regolare, per cui viene diversificata progressivamente con l’introduzione di farinacei.
La Fase 3 Stabilizzante prevede un’alimentazione equilibrata; le nuove abitudini alimentari permettono di far mantenere la nuova linea.

Durante ogni fase è previsto un “Menu Tipo” ed  il vincolo di consumare solo alcuni tipi di prodotti preparati nei metodi di cottura più dietetici, ma tutto questo è spiegato nella guida che viene aggiunta ad ogni ordine sul sito http://www.mincidelice.it.
Ad aiutare l’apporto dei giusti nutrienti e delle loro giuste quantità durante la dieta vengono introdotti i prodotti della linea MinciDélice, dei preparati già pronti al consumo, alcuni dei quali necessitano l’aggiunta di acqua e/o cottura, dall’ottima qualità nutrizionale: con fibre, vitamine e minerali; ricchi di proteine, aiutano a preservare i muscoli durante la dieta; poveri di zuccheri e di grassi aiutano ad eliminare i chili in eccesso. Questi prodotti  vengono ridotti gradualmente, partendo da 3 al giorno durante la Fase 1, diventando 2 nella seconda fase, fino ad usarne solo 1 nella terza ed ultima fase.

Sul sito MinciDélice sono presenti i pacchetti completi che comprendono la giusta quantità di prodotti e tutto il necessario per affrontare la dieta da 7, da 14 o da 28 gioni.
Il protocollo scelto da me è quello della durata di 28 giorni, che prevede 14 giorni di Fase Dimagrimento, 10 di Transizione e 4 di Mantenimento.
La Fase 1 della dieta Minci Délice è la più importante e non concede sgarri; durante questo periodo l’organismo va in chetosi, meccanismo che impiega circa 3 giorni ad iniziare con l’eliminazione di zuccheri e la riduzione dei grassi, ciò significa che anche una piccola distrazione alimentare rischia di far perdere l’avanzamento del dimagrimento e dover iniziare da capo; cosa che oltre a far perdere tempo per la dieta, diventa rischioso per l’organismo se ripetuto.
Il Menu della Fase 1 è così suddiviso:
Colazione: 1 Prodotto Minci Délice
Pranzo: 1 Prodotto Minci Délice + 1 porzione di Verdure (tra quelle concesse)
Merenda: 1 Prodotto Minci Délice
Cena: 1 Porzione di Proteine (carne o pesce tra quelli concessi) + 1 Porzione di Verdure (tra quelle concesse) + 1 porzione di latticino con 0% di grassi
Pranzo e Cena possono essere invertiti, è necessario bere almeno 2 litri di acqua al giorno, e le quantità delle porzioni vengono indicate nella guida in base al tipo di alimento, insieme a quelli consentiti.

prodotti mincidelice

Il kit conteneva 66 prodotti (suddivisi in barrette, bevande, zuppe, omelette e dessert), uno shaker utile alla loro preparazione, una guida alla dieta ed una guida dei valori nutrizionali dei prodotti.
Seguire la 1°fase è stato più semplice del previsto, il senso di fame passa dopo qualche giorno, non appena il corpo entra in chetosi, e vedere il fisico che si sgonfia giorno dopo giorno, sprona sicuramente ad andare avanti con determinazione.
Sul mio profilo Instagram e sui miei canali Social (Facebook e Twitter) ho pubblicato, in una sorta di diario alimentare utilizzando gli hashtag #mincidelice e #mincidélice, tutto ciò che ho mangiato durante la prima settimana, sia i prodotti pronti e i preparati MinciDélice, che quelli scelti e cucinati da me.
Dando un’occhiata a queste foto è possibile farsi un’idea del modo in cui si sviluppa la dieta e questa prima fase. Ho ultimamente pubblicato meno frequentemente foto dei miei pasti poiché a rotazione i cibi erano sempre gli stessi, ma avendo recentemente effettuato un ordine sul sito con nuovi prodotti, sto iniziando a provarli e a pubblicare nuove immagini .
Prima di iniziare non nego la diffidenza nei confronti di prodotti in busta da preparare con acqua, ma mi sono ricreduta fin dal primo assaggio; dalle stesse immagini pubblicate si può ben notare che i prodotti MinciDélice sono tutt’altro che poco invitanti, ma decisamente appetitosi e vi garantisco anche gustosi!
Amo le loro bevande, in particolare quella al cappuccino e quella al cioccolato che sono state ad oggi le mie colazioni golose; fantastiche le omelette alle erbe e le zuppe in particolare quella di verdure con crostini, per non parlare dei dessert come la mousse al cioccolato e la crema catalana, e le deliziose barrette.
Mai avrei creduto di provare dei prodotti dietetici così gustosi e golosi, che rendono il regime restrittivo più piacevole e meno pesante.

pasti mincidelice

Come anticipato ho appena concluso le prime due settimane di dieta, avrei dunque ultimato la 1° fase; in realtà consultandomi con la deliziosa assistente alla clientela del sito, ho deciso di protrarre questa fase di un’altra settimana, per riuscire a raggiungere il mio obiettivo più facilmente e con più probabilità.
Di conseguenza mi toccherà prolungare anche la seconda Fase ed eventualmente la terza per mantere i risultati al meglio, ma non è di certo un peso per me; sono determinata e motivata, sopratutto visti i fantastici risultati delle prime 2 settimane, che non ho ancora rivelato… -3,5 kg in 14 giorni!
La mia dieta va avanti, continuerò a postare le immagini dei miei “nuovi” pasti dietetici sul mio profilo Instagram ed in seguito vi aggiornerò sui progressi; nel frattempo vi anticipo che insieme alla dieta sto assumendo 2 integratori per un aiuto in più della Panda Phyto, marchio di integratori associato a MinciDélice, di cui vi parlerò presto.

3 Pensieri su “Minci Délice, la dieta proteica rapida, gustosa ed efficace!

  1. 18 luglio 2014 at 00:26

    avevo visto le foto su instagram e mi ero chiesta a cosa si riferisse quell’hashtag…complimenti per gli ottimi risultati,io non riesco a stare neanche 12h a dieta :P

  2. Integratore Drenante Panda Phyto ai Gambi di Ciliegia | Fascination Rulez!

  3. Dieta Minci Délice, fase di transizione | Fascination Rulez!

Rispondi